Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il canto degli uccelli

Riflessioni

Luigi Berti

Poesia pubblicata il 23/11/2016 | 697 letture

M’incamminai per stare in pace
lungo una via di querce ombrose,
in un vortice di foglie cadute
il canto degli uccelli l’unica quiete.

Distesa via senza meta
dove vi partii alla cieca,
le stelle sono ancora lassù
la notte le accende di blu.

Dominio di serenità
cosparge la terra infetta,
sul bordo di un precipizio
sorge la via eretta.

Ma sento ancora dentro
il canto portato dal vento,
uno stormo di uccelli in volo
melodia di un soave coro.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Luigi BertiPrecedente di Luigi Berti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Luigi Berti

Luigi Berti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

36 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Luigi Berti Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: