Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Ombre

Sociale

Cesare Moceo

Poesia pubblicata il 22/11/2016 | 441 letture

Ombre
che passano fra sussurri
di fiati fuori di sè
vite vissute a spasso
su viali invasi da sconosciute emozioni
divenute comparse di passioni
estraniate volutamente dalla realtà
e infilate nei sogni
assieme alle loro brutture
a uccidere l'ispirazione
e pervadere i cuori d'angosce
E noi
figli delle tenebre
restiamo incapaci
di trovare la forza spirituale
per elevarci fino a desiderare la Luce
non vi aneliamo
non ne siamo stati formati
e principalmente
non ne abbiamo alcuna nostalgia
E ci ridiamo sopra
finché non ci accorgiamo
che non c'è proprio niente da ridere
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Cesare MoceoPrecedente di Cesare Moceo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Cesare Moceo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

108 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Cesare Moceo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: