Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Meschino mondo

Ribellione

Daniela Dessì

Poesia pubblicata il 29/10/2016 | 1150 letture

Non c'è divario
tra me e loro,
anche a scuola ci si arruola,
tutti assoldati si marcia
verso l'allineamento,
con divise un po' fuori luogo,
senza il cappello...
le regole abbattute
son da fuori classe,
la scuola una grande piazza,
momento di adunanza
e crescita per tutti,
indistintamente.

Bandiera dello studente,
manifesto di libera espressione
non può esser calpestata.

Il pensiero arguto
cammina altero,
principio saldo alla base della conoscenza,
nessuno può incatenarlo.

Doveroso recuperare la cultura
di un passato rammollito
che altri hanno affossato
per domar le coscienze e tenerle a bada.

Riscoprir i classici e le lettere
in un presente futurista
che sa di tecnologico progresso,
ma involuto sentimento
dentro alle cose vede soltanto
il concreto
oggettivate impressioni in cui tutto
si riduce al vero.
Non c'è poesia,
solo artificiosa superficialità
ha toccato il fondo,
ahimè meschino mondo!
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Daniela DessìPrecedente di Daniela Dessì >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Daniela Dessì

Daniela Dessì

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

242 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Cecità

Pubblica in…

Ha una biografia…

Daniela Dessì Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: