Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Profumo di madre

Amore

Daniela Dessì

Poesia pubblicata il 02/10/2016 | 1205 letture

Profumo di stagioni andate
tra filari rinverditi
dal ricambio fruttuoso
di nuove annate.
Tu, ancor là,
mia giovine speranza,
come donna fresca d'amore
attendi al giorno.
Indaffarata
si trascina senza sosta
la madre col paniere
intenta al suo lavoro
e di fatica non un lamento,
per ore e ore non chiude occhio
adoperandosi sino a notte.

Adagiata sulla sedia,
profumi del casolare frammisti
a quello tuo di pelle consumata
che il tempo mi riporta,
un po' aspro di nostalgia
che scioglie il nodo del ricordo
in lacrime asciutte.

Profumo del tuo seno
nell'abbraccio di noi piccoli
teneramente protesi
sul letto grande
fattosi ristretto.

Madre compagna dei libri
avida di letture
diligente nello studio
come una scolara modello
fai incetta del sapere,
impari dalla vita
e la vita t'istruisce a dovere.

Madre guida
attenta all'altruismo,
portabandiera di buone iniziative
per il paese nativo
e ogni cittadino della terra,
consapevole e generosa
insegni ad amare
e il tuo profumo si spande
ovunque,
il tuo esempio
porta nuove fioriture,
ramificato come una pianta rampicante
da te prende sostegno.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Daniela DessìPrecedente di Daniela Dessì >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Daniela Dessì

Daniela Dessì

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

242 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Cecità

Pubblica in…

Ha una biografia…

Daniela Dessì Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: