Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Quel che non sai

Introspezione

claudio coppini

Poesia pubblicata il 26/09/2016 | 623 letture

Tu eri il mio pane quotidiano.
mi nutrivi di poesia, baci,
coccole, sorrisi.
Complicità dei corpi
e l’anima già pronta
ad invecchiare insieme.
.
Era sbagliato tutto questo?
Guarda quei due,
attempati e belli come noi
camminare tenendosi per mano,
scambiarsi sguardi stellati.
Esser grati di quella piccola- grande felicità
che li ha baciati.
E perché noi no?
Eppure eravamo anche più belli
con i capelli d’argento al vento,
la turgida la sessualità
il cuore dell’uno, nel petto dell’altro
Meschini noi,
che lungo il cammino
dimenticammo la promessa!
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di claudio coppiniPrecedente di claudio coppini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

claudio coppini

claudio coppini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

46 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

claudio coppini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: