Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Giocavamo a nascondino

Introspezione

Giovanni Ghione

Poesia pubblicata il 30/07/2016 | 1007 letture

Rivedo
un muro un noce
dove una voce
scandiva il tempo
per vanire

sfida tra celarsi
e ricercarsi
brivido del perlustratore
speranza di farla franca
fiuto del predatore
istinto di sopravvivenza

gioco
di nascosta esistenza
scuoteva
dimensioni di solitudine
di fuga di buio
che spiravano
nell’urlo:” liberi tutti”

ora una lacrima scivola
su svaniti sapori
e spirali di memoria
come cerchi sull’acqua
dileguano
grida di gioia.

Nota dell'autore:

«un gioco... era piccola... ora grande esperienza di vita.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giovanni GhionePrecedente di Giovanni Ghione >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Giovanni Ghione

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giovanni Ghione Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: