Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Notti di ninne nanne

Donne

Marina Lolli

Poesia pubblicata il 22/07/2016 | 1254 letture

Sospira,
dall’alto di un cielo infinito
quieta e assonnata,
questa notte stellata.
Sbircia la luna sottecchi e,
e racconta di tetti e biscotti,
racconta di notti assonnate
di bimbi, di mamme e
di ciucci nel miele,
di fate .
E sale, lassù fin nel cielo, il canto
di ninne nanne.
Sospira dall’alto di un cielo infinito, la luna
e dondola lieve un bimbo una mamma
nel sogno che insieme li vede .
Serena continua la notte
di latte, di miele,
di luna e di stelle.

Nota dell'autore:

«Notti infinite di ninne nanne, notti in giro per casa a cantare, molte cose uniscono i destini delle donne e tra queste le tante notti insonni le ninne nanne, e bimbi, tanti bimbi, quelli di tutto il mondo e le loro mamme.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Marina LolliPrecedente di Marina Lolli >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Marina Lolli

Marina Lolli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

26 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Marina Lolli Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: