Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Spina d'emozione

Introspezione

Patrizia Cosenza

Poesia pubblicata il 30/04/2016 | 909 letture

Una spina silenziosa
nell’infinita cognizione di emozioni
punge di mancanza dolorosa
un vuoto dentro gli spazi
non è colpa tua, non è colpa mia.

Deserti maledetti ombrosità
ora spaventosi ora meraviglisi
la mancanza, un vuoto di un volto,
una voce pianto dolore nostalgia
odore del prato dietro quel muro
di cemento armato trasparente.

Mancanza di una mano che non porge
mancanza di una bocca che non bacia
mancanza di un caldo respiro
una voce che non si ode
solo una leggera anima si sente
che scuote gli alberi da gemme
nascenti in un lambirinto di mancanza

Nota dell'autore:

«C'è sempre una mancanza di qualcosa che ci manca ... e percepire una presenza aiuta ad arare avanti ...»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Patrizia CosenzaPrecedente di Patrizia Cosenza >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Patrizia Cosenza

Patrizia Cosenza

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

169 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Patrizia Cosenza Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: