Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




"Madre Terra"

Natura

Giovanni Licata

Poesia pubblicata il 21/04/2016 | 1044 letture

Anima pudica
non trova seme della vita,
radice appassita
muore nel ventre dell'amata terra,
il sole brucia gemme e fiori
tempesta di vento
paesaggio denuda.
Uomo
avido di potere
altezzoso deturpa magica natura,
mondo avvolto di silenzi...
piange
mentre pensiero ladro e disumano
Madre Terra abbandona
al suo tragico destino.
Giorno dopo giorno
energia si spegne,
muore con essa...
futuro e sogno.

Nota dell'autore:

«Uomo avido di potere oltraggia natura, pensiero disumano mondo distrugge.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giovanni LicataPrecedente di Giovanni Licata >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Giovanni Licata

Giovanni Licata

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

34 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giovanni Licata Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: