Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Come fiamma del camino

Amore

Miknomi Luccio

Poesia pubblicata il 20/04/2016 | 613 letture

Il fuoco, scoppietta nel camino
la fiamma è negli occhi miei,
si può credere nel destino?
e capire che più non ci sei?

Si può spegnere un amore?
come fiamma, non più utile,
solo la cenere, può restare?
con una fiammella flebile.

Nella cenere, un cuoricino,
che muto e triste piangerà,
t'aspetta ancora, qui vicino,
le tue bugie, ascolterà.

E qui che batte, e t'aspetterà
nel freddo l'inverno, che verrà,
forse l'ombra tua ci apparirà,
e le mie lacrime, cancellerà.

Nel destino, altra strada prenderai,
forse mai più ti ritroverò,
con un altro al fianco, tu sarai,
torna da me, e ti perdonerò.

Come la fiamma del camino,
senza il ciocco, non arderà,
ma se a te non sto vicino,
col pianto mio, lei morrà.

Nota dell'autore:

«La fiamma del camino, arde e riflette negli occhi tristi dell'innamorato, mentre attende che l'amor suo bugiardo torni. E lunga e vana l'attesa fin ché l'ultima fiammella, si spegne, bagnata dal pianto.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Miknomi LuccioPrecedente di Miknomi Luccio >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Miknomi Luccio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Miknomi Luccio Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: