Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Donna

Donne

Marina Lolli

Poesia pubblicata il 28/03/2016 | 1177 letture

Sei il cantico più antico che dal ventre della terra esala
e nel tuo ventre il mondo si rinnova,
a volte aspra altre d’ambrosia dolce sei bagnata.
Fiore tra i fiori, nei mille profumi ti confondi,
zenzero e cannella nelle mani.
Rosea la pelle tua, candida o ambrata
sereno sguardo al mondo,
sorriso dolce e amaro di un pianto mai sopito.
Fiore tra i fiori cuore tra mille cuori
calice odoroso gineceo d’amore
gettato in terra calpestato e offeso
fiore di primavera
la testa china e il pianto nelle mani.
Dura come la roccia
flessuosa, come la spiga al vento,
e nelle mani amore, il frutto più bello
dono del tuo grembo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Marina LolliPrecedente di Marina Lolli >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Marina Lolli

Marina Lolli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

26 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Marina Lolli Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: