Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Abbandono

Donne

Rosaria Catania

Poesia pubblicata il 21/02/2016 | 421 letture

Dolore di una donna
spezzata

lui mi ha fatto
soffrire

mi sento
come l’asfalto

calpestata
inerte

come i contenitori
d’immondizia

immagine
di un gatto

che cerca il suo spazio
perduto

come si sta male
in me abita
l’angoscia

il cielo si
si è trasformato in demone

sono come foglia volata
dall’albero

e il vento
la trascina via

vivo nell’ombra
che nasce dal male

cerco di trascinarmi
verso il gregge
dei miei giorni avvenire

segnata
dalla tristezza
la vita ha pur
sempre mille strade

nell’attesa
di vedermi
calma e rassegnata
per arrivar lontano

resisto alla tentazione
di chiamarti
pensarti

resto sconfitta
mi abbandono
alla mia
isola solitaria

mi aggrappo
alla follia
dell’amore

e del sapore
della morte
che è in me

mi affido al vento
che mi porta
lontano
col tempo forse

sorriderò ancora
ancora
Amerò
e tu
mi sorriderai

"Forse"
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosaria CataniaPrecedente di Rosaria Catania >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Rosaria Catania

Rosaria Catania

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

134 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rosaria Catania Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: