Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Sarai il mio respiro

Introspezione

genoveffa frau

Poesia pubblicata il 08/02/2015 | 807 letture

Bello e forte emergesti dal mare
quanto era maschio il tuo corpo
t’osservai e sospirai
fra le tue braccia mi ritrovai.
Un grande amore sbocciò improvviso
ci ritrovammo subito in Paradiso.
T’osservai serio e tenebroso
saresti stato mio sposo,
seppur preoccupato
t’avrei per sempre amato.
Avremmo salutato il mattino
per noi non era destino.
Eppur ancora ti penso,
il pensiero diviene ossesso.
Non c’è alba o tramonto
che io non ti senta addosso.
Sarai per sempre la mia pelle
anche nelle giornate più belle,
sarai il mio respiro
anche se mi prenderanno in giro.
sarai per sempre in me
ed io vivrò con te.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di genoveffa frauPrecedente di genoveffa frau >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

genoveffa frau

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

32 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

genoveffa frau Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: