Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il coniglio di Alice

Donne

romeo cantoni

Poesia pubblicata il 01/01/2015 | 2301 letture

Lenta scava nel solco della vita
L’emozione che provo per te quando
La tua voce mi avvolge e mi stringe
Come rivolino d’acqua che titubante
Incomincia il suo viaggio faticando
Su sassi ed asperità poi diventando più grande
Sembra guardarsi intorno facendo conoscenza
Dell’avventura incominciata e poi prorompe
Impetuosa e melodiosa come note sul pentagramma
Le vocali scivolano sulla A di amore si disperdono
Nella E di estatiche notti a rimirar la luna
Nell’attesa della I come impossibile ad averti
Perché nella O di ostacoli che si frappongono fra noi
Soltanto la U come ultima Tule accende una disperata
Speranza ultima dea a rimirar gli avelli...
Grandinata di suoni sono le tue parole
Emozioni di suoni saltellanti fra i miei occhi
Vorrei restare lì fermo nel tempo
Ad ascoltare il soffio profumato dei tuoi versi
Il tuo sorriso scaccia le ombre e mi par così
Di sentire note di allegretti e andanti molto mossi
Che fanno echi nei tuoi anfratti rubensiani
Ora tutto è possibile inseguo anch’io il coniglio di Alice
E cado in un abisso temporale dove i pensieri
Degli amori passati risalgono mentre io precipito
Verso un orizzonte di una prateria infinita
Dove sorridente e soave lì mi attendi...
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di romeo cantoniPrecedente di romeo cantoni >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

romeo cantoni

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

27 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

romeo cantoni Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: