Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




L'altalena

Introspezione

Stefano Calemme

Poesia pubblicata il 27/12/2014 | 929 letture

E' questa la vita: un'altalena.
A volte ti sembra di aver
raggiunto il cielo, dondolante
ad occhi chiusi, con il sorriso
e il vento che ti sferza i capelli.

Altre volte ti senti talmente
abbandonato che il colpo dei
piedi contro il terreno ti fa
sobbalzare e ti ricorda che
non sei degno di raggiungere
il cielo e ti senti cadere,
crollare, tornare indietro
su quella sedia, ormai
calda e usurata.

E gli unici tuoi appigli sono
le catene ai tuoi lati, alle quali
ti stringi forte per non cadere ancora
e che ti colorano le mani di rosso,
come la fatiche della vita,
uniche tue opportunità di andare avanti.

E se poi se così folle da
approfittare di un'ennesima spinta
e saltare, capirai che non sempre
si atterra in piedi e che forse
sarebbe meglio aspettare che l'altalena
si fermi.

Nota dell'autore:

«Semplicemente... LA VITA DI UN UOMO.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano CalemmePrecedente di Stefano Calemme >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Stefano Calemme

Stefano Calemme

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Calemme Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: