Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il poeta

Introspezione

Valerio La Torre Brunelli

Poesia pubblicata il 24/12/2014 | 583 letture

Il poeta non vede con gli occhi,
ma sente nel suo cuore
il "panta rei" delle mode.
Il poeta spera di lasciare
una traccia del passaggio,
una cronaca del cosmo
e non sempre ci riesce.
Il poeta non parla
ma confessa, instancabile
un segreto sottovoce.
Non sa cosa sia lo spazio
eppure lo tratteggia,
non conosce musica
fuorché il sussulto delle cose,
il poeta è un animale in gabbia,
un suono d'organo
rinchiuso nella cattedrale,
un peso morto tra i pesi vivi,
un chiodo infisso
in un recondito interstizio,
un tarlo, un illuso
col solo pregio d'aver compreso
il mondo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Valerio La Torre Brunelli >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Valerio La Torre Brunelli

Valerio La Torre Brunelli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Valerio La Torre Brunelli Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: