Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Fuggire la Realtà (Un Sogno perduto)

Morte

Paride Giangiacomi

Poesia pubblicata il 22/11/2014 | 1377 letture

E mi vien voglia di tornar bambino,
quando non conoscevo certe emozioni
e per questo apparivano bellissime;
quando trascorrevo dei pomeriggi
a riempirmi di vento
e le mie guance diventavano rosse,
come mele farinose,

e vincevo le grandi battaglie della fantasia,
vivevo gli amori più grandi
e piangevo,
quando pensavo che un giorno
le persone care mi avrebbero lasciato;

pregavo Dio...”Perché ci vuoi tutti morti?
Cosa ti abbiamo fatto?
Restituiscici l’Immortalità!”

E piangevo;
acquattato sotto le coperte,
per non farmi trovare,
per potermi nascondere,
per crearmi un piccolo universo
nel quale fuggire la realtà!

Nota dell'autore:

«Scritto datato 07/04/88.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Paride GiangiacomiPrecedente di Paride Giangiacomi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Paride Giangiacomi

Paride Giangiacomi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Paride Giangiacomi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: