Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Passeggero del tempo

Amore

Gianni Gualmini

Poesia pubblicata il 01/10/2014 | 861 letture

Vagabondo
viaggiavo
tra deserti e rovine.
Straniero
in stagione straniera.
Cercavo la luce
trovai tenebra.
L'Ombra mi condusse
nelle nebbie dell'anima
caddi in profondi abissi.
Incontrai viaggiatori ingannevoli,
animali ferocissimi
gentili con me...
Miraggi di sentieri
tra gli alberi
che svanivano
come ologrammi perversi.
Ma non avevo fretta.
Sapevo che il Sole
e la Luna sono esatti
nella loro eternità.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Gianni GualminiPrecedente di Gianni Gualmini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Gianni Gualmini

Gianni Gualmini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Gianni Gualmini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: