Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Epistola II "Il silenzio"

Famiglia

CARMINE DE MASI’Taly1952’

Poesia pubblicata il 21/09/2014 | 1248 letture

Trascorro giornate
distanti e silenziose,
m’addentro nel tacere
edotto e smanioso di risvegliar
lo sviscerato amore
all’adorata prole.
L’ alito di vento bisbiglia
al tramontar del sole
approda dolcemente
a Te, una carezza.
Scalfire non voglio
il tuo cosmo silente...

La mia gota ha percepito
il leggero sfiorare
si è fatta testimone
mutando il suo rosa carneo
in rossore appena accennato.

Tenera emozione, donar,
io volli, alla mia diletta
Rosa profumata
d’ imperlar con stille di rugiada
la fioritura, imprimere nel cuor
e ottener il risveglio
della mia stella
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di CARMINE DE MASI’Taly1952’Precedente di CARMINE DE MASI’Taly1952’ >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

CARMINE DE MASI’Taly1952’

CARMINE DE MASI’Taly1952’

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

CARMINE DE MASI’Taly1952’ Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: