Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Cecità

Riflessioni

Daniela Dessì

Poesia pubblicata il 29/08/2013 | 3659 letture

Occhi serrati
non vedono l'oltre,
coperti di fuliggine
che inebria la vista,
ottunde la ragione.

Pensieri obnubilati
dall'ego irrazionale
che domina le coscienze,
incatenate
da perversi ragionamenti
mistificatori,
tessono la tela dell'inganno,
imbrigliano nella rete
di astruse congetture.

Nei grovigli della mente
trapelano
distorte immagini della verità,
nebulose ed effimere chimere
aleatorie,
annebbiano la luce
dell'intelletto.

Cieca e distorta l'umanità,
ostinata nella ricerca del male,
vive di sofferenze e angosce,
coi suoi giudizi vani e torti.

Dilaga l'epidemia di corruzione
nel mondo,
figlia dell'avidità,
sete del potere e di danaro,
signora tentatrice delle masse!

Invisibile,
essa circola in ogni fibra,
intacca l'abito interiore dell'uomo,
pieno di strappi e di risvolti
si logora giorno per giorno.

Fuori la folla anonima
acclama e batte le mani
all'unisono,
non guarda con gli occhi dell'anima,
vive nel deserto del buio
e della dimenticanza,
precipita nell'abisso della perdizione.
...
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Daniela DessìPrecedente di Daniela Dessì >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Daniela Dessì

Daniela Dessì

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

242 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Cecità

Pubblica in…

Ha una biografia…

Daniela Dessì Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: