Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Amarezza

Introspezione

Pepita

Poesia pubblicata il 22/08/2013 | 1002 letture

Conversazioni vuote come le attese
sogni che fanno da scudo
Vetri opachi per osservatori stanchi
ennesima illusione che non porta rabbia
Voci che raccontano tante verità
un'unica bugia a cui credere
Poi il buio dell'incapacità di credere
Segue l'assenza di ogni dolore
stringi i pugni e cade la sabbia
Infiniti granelli si schiantano al suolo
gli infiniti pezzi della tua dignità
L'alba non ti appartiene
è tutt'uno con il tramonto
e ti ripeti che è solo amarezza
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di PepitaPrecedente di Pepita >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Pepita

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

23 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Quercia

Pubblica in…

Ha una biografia…

Pepita Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: