Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Madre

Impressioni

Elena Artaserse

Poesia pubblicata il 23/07/2013 | 1813 letture

Guardo la tua foto
dal tuo volto si sprigiona
un non so che di ineffabile
che la vecchiaia ha sostituito
alla tua tramontata bellezza.
Di certo un incanto senza tempo.
Perlacei e argentati i tuoi capelli
d’avorio la tua pelle
splendide gemme i tuoi occhi
che guardano lontano
al di là della vita.
Ti ricordo
fragile e delicata
assorta nei tuoi tormentati silenzi
sempre rinchiusa nel tuo guscio
protetta dalla corazza
del tuo mite distacco.
Ritornano alla mente
i tuoi momenti d’allegria
costantemente artefatta
e dal tuo sguardo
carico di saggezza
e di memorie
traspare ancora
tutta la tua malinconia
la stessa che offusca i miei occhi
che ti guardano.

Nota dell'autore:

«A mia madre immagine dal web»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Elena ArtasersePrecedente di Elena Artaserse >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Elena Artaserse

Elena Artaserse

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

45 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Elena Artaserse Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: