Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




L’allodola

Amore

lucia curiale

Poesia pubblicata il 10/06/2013 | 1629 letture

S’invola e nell’infinito sconfinato
riscrive melodie
a tratti batte l’ali
a tratti ridisegna il suo passato...
Nel mattino ruvido di primavera
pei campi ancora verdi
va raccontando ciò che è stato
e poi all’improvviso ridiscende
giù negli inferi
rasenta in volo le viscere d’un animo imbronciato.
Alla ricerca di minuziosi orpelli
pasto prelibato
lo scasso all’amor dimenticato
va operando col becco inorgoglito
e poi risale vertiginosamente
appena nutrimento ha conquistato.
L’amore che non muore
nasconde in sè un gran significato:
negli alti e bassi del suo volo simile a quello degli uccelli
v’è l’essenza di un senso più profondo
di ciò che definiamo appartenenza.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di lucia curialePrecedente di lucia curiale >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

lucia curiale

lucia curiale

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

60 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

lucia curiale Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: