Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Io ero

Introspezione

Pepita

Poesia pubblicata il 26/05/2013 | 1021 letture

Ricordi sbiaditi, cancellati dal vivo dolore
immagini di un passato morto
E intanto vivi alla ricerca del presente
con odori, colori e voci del passato
Cerco la tua mano, modificata dal tempo
avvizzita di saggezza stringe la mia
ancora troppo verde per trattenerla
E di nuovo la ricerca di un presente migliore
ma le voci, i colori e gli odori mi trattengono
Sospesa in un tempo che non esiste
al di là del passato e del presente.
Musica triste è il mio battito
prigioniera è la mia capacità di vivere
alla ricerca di una chiave che cancelli ciò che ero
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di PepitaPrecedente di Pepita >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Pepita

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

23 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Quercia

Pubblica in…

Ha una biografia…

Pepita Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: