Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Chissà se poi

Amore

Marco Ognibene

Poesia pubblicata il 05/04/2013 | 1848 letture

Chissà se poi verrò mai
ripagato, da questa
estenuante attesa.

Seduto sto coi nervi
a epidermide contatto
pronto ad alzarmi di scatto
al momento opportuno,
il momento in cui tutto
prenderà un senso,
in cui anch’io avrò motivo
di camminare nella vita.
Quel momento in cui ogni sospiro
non sembrerà più un pezzo di fiato
buttato nel cielo.

Chissà se poi verrò mai
ripagato, da questa
estenuante attesa di te.

Amore, non amore,
che in grado di celare
la falsa verità del nientificato,
vaneggi nel mio cuore
come l’edera sta sulla ruvida parete.
Copri col tuo corpo
ogni più piccolo difetto
di questo mondo vuoto,
ormai senza più un padrone.
Galleggio ben poggiato
a questa prigione in attesa di salvezza.

Chissà se poi verrò mai
ripagato, da questa
estenuante attesa...
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Marco OgnibenePrecedente di Marco Ognibene >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Marco Ognibene

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: