Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




è l'alba ormai

Introspezione

Stefano Medel

Poesia pubblicata il 03/04/2013 | 2229 letture

È l’alba ormai,
il sonno s’è fermato,
un sogno infranto,
spezzato,
rotto a metà;
poi ci sarà il giorno;
vorrei solo scappare,
starmene quieto,
calmo,
come da bambino,
vivevo il mio giorno con calma;
vorrei tempo per me,
pensare riflettere,
fare le cose;
parlare aspettare,
che mi chiami;
è quasi l’alba,
la notte fugge,
sciama via,
come una fata,
che si eclissa,
finito l’incantesimo;
adesso rimane il giorno,
è già domani,
adesso... adesso.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano MedelPrecedente di Stefano Medel >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Stefano Medel

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

77 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Medel Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: