Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Triste morte

Morte

gisella governi

Poesia pubblicata il 19/02/2013 | 973 letture

Sei morto per egoismo altrui:
La tua vita è stata offerta,
maciullata e mai apprezzata.

La tua morte è stata futile
come chi ha compiuto l'atto
Di negarti al mondo intero.

M'immagino com'eri vivo,
Tra i tuoi compagni,
Mentre il sole di primavera
Sfiorava la tua Esistenza,
senza chiedere in cambio
niente più che la tua felicità.

Solo tu, tra tutti, splendevi
senza mai oscurare Nessuno,
Ma ora che è calata la notte,
Ho visto esalare l'Ultimo respiro
E piangendo ho promesso
Di ricordarti per sempre.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di gisella governiPrecedente di gisella governi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

gisella governi

gisella governi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

gisella governi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: