Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Dimmi uomo, quando finirà?

Ribellione

Alma Gjini

Poesia pubblicata il 23/01/2013 | 2951 letture

Bastardo
Senza gloria
Freddo
Agghiacciato
Stalattite del tuo ghiaccio
Che abbatti
Su lembo di pelle
Ancora vivo
Con rabbia
E paure
Senza volto?

Dimmi uomo, che colore ha il tuo giardino
Quando spezzi vita
Con le tue mani assassine?

Quando abusi
Deridi
Tormenti
Violenti
Minacci
Il ventre
Da dove sei uscito?

Dimmi uomo, che né e stato di quell'immagine

Che corteggiavi
Amavi
Baciavi
Respiravi
Contemplavi

Che giuravi
Di Amare
Venerare
Proteggere
Rispettare
Finché la morte
Non vi separi?

Dimmi uomo, quanto fa male

Quel ramo
Verde
Rigoglioso
Reciso
Nel gambo
E quel che lasci?

Fiore secco
Sciupato
Con labbra
Viola
Pelle livida
Silenzio
E continui
A calpestare?
A sfregarle i sogni?

Perché ti arrendi al male?

Dimmi uomo, con pietra al cuore

Cosa provi
Nel sentire
Quel singhiozzo?
Quell'urlo
Silenzioso
Ruggito lontano
Che raggela
Che si agita
Incredulo
Sulle sabbie mobili
Del sentimento?

Quel grido di dolore
Paura
Con la speranza
Che non è la fine
Come ultimo rifugio?

Dimmi vigliacco,
Coniglio di giorno
Bestia quando il buio
Tutto copre
Quando smetterai
Con questa mattanza
Senza fine?
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Alma GjiniPrecedente di Alma Gjini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Alma Gjini

Alma Gjini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Alma Gjini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: