Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Carpe Diem

Riflessioni

Augusto Rodolfo Conte

Poesia pubblicata il 15/03/2012 | 1384 letture

Il vero nemico sei tu!
Il vero tiranno sei tu!

Scandisci la nostra vita
che ci scorre tra le dita.

Ci metti ansia in ogni cosa
e non c'è spazio per chi riposa.

Quando aspettiamo lì inermi,
sembra proprio che ti fermi.

E' in gamba chi riesce a coglierti,
anche se più di un attimo non può tenerti.

Per usarti meglio facciam degli schemi,
ma alla lunga c'è da diventar scemi.

"Ti prego fammi stare ancora qua!"
ma tu non hai nessuna pietà.

"Cogli l'attimo finché c'è vita,
non aspettare che sia finita".

Nota dell'autore:

«"Il tempo inesorabile e senza cuore"»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Augusto Rodolfo ContePrecedente di Augusto Rodolfo Conte >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Augusto Rodolfo Conte

Augusto Rodolfo    Conte

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Augusto Rodolfo    Conte Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: