Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Abbandonata

Amicizia

Augusto Rodolfo Conte

Poesia pubblicata il 07/03/2012 | 1706 letture

Ti ritrovi con gli occhi aperti a fissare il soffitto
Smarrita perduta delusa con il cuore trafitto

Impotente chiedi aiuto e non sai più come fare
per pagare l’affitto non hai più da magiare.

Cerchi qualcuno, qualcosa che ti possa salvare
perché per strada non vuoi ritornare.

Andavi aiutata per la malattia che ti ha fatto star male
e invece il figlio ti han tolto come fossi un animale.

Richiedi aiuto, questa crisi la vuoi superare
ma solo belle parole tutti ti san dare.

La chiesa, il sociale, stan tutti a guadarti soffrire
lasciandoti senza un aiuto reale lentamente morire.

Dio mio Tu che l’abbandono sulla croce hai provato
aiuta e dai forza a chi dalla vita è stato mal trattato.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Augusto Rodolfo ContePrecedente di Augusto Rodolfo Conte >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Augusto Rodolfo Conte

Augusto Rodolfo    Conte

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Augusto Rodolfo    Conte Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: