Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Il meteo- erotismo

Erotismo

moreno marzoli

Poesia pubblicata il 15/08/2011 | 1678 letture

L’ondeggiare del mare sospinge
e accarezza i nostri corpi
immersi nell’acqua spumeggiante,
i tuoi seni sembrano danzare tra le onde
i tuoi capezzoli come acini d’oro,
s’induriscono sotto i raggi del sole.
Sei tu donna del mare che
avanzi misteriosa e sensuale
al richiamo di un inebriante profumo d’amore.
Poi un’onda danzando tra gli scogli appare
sospinta da una folata di libeccio,
che finalmente ci unisce in un abbraccio.
Il profumo della tua carne,
il calore del tuo corpo,
la temperatura che sale,
l’alta pressione in arrivo,
finalmente mi sento vivo.
Impetuosa amante dal sapore salmastro
sto assaporando le tue labbra intrise di sale,
e mentre mi lascio accarezzare
dalle tue mani immerse nelle onde,
l’eccitazione sale, nudi sono i nostri corpi
al chiaror della luna.
Le nuvole nel cielo sospinte dal vento
sembrano lenzuola danzanti
su questo letto di mare,
sono dentro di TE,
il movimento si fa incessante,
le tue gambe si aprono
e chiudono in armonia
con il movimento delle onde,
le nostre carni unite in amplessi
sono in simbiosi perfetta
con l’immensità del mare,
che dentro il tuo ventre
anela orgasmi intrisi di sale.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di moreno marzoliPrecedente di moreno marzoli >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

moreno marzoli

moreno marzoli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

moreno marzoli Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: