Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




A marte

Amore

Fabio5792

Poesia pubblicata il 20/04/2011 | 827 letture

O possente dio se tu non esistessi
Quanti guai avresti risparmiato al mio cor
Perché quella che mi tradisce con scuri capelli folti
e occhi smeraldo ha gettato via il mio amor.

Tu gli hai dato il nome che risuona come una calda giornata di primavera
e io la vedo nei miei sogni entrar con violenza
e lasciare a me messaggi d'amor corposo non più consistenti della cera
al mio risveglio felicità mi coglie a rimirar quel viaggio finché la mente non si ferma e pensa

Antico poeta che miravi l'orizzonte
Non ho colto il tuo dono,
La ragione crea illusioni per ingannar l'umana mente
Ed è lo stesso motivo per cui al mio cuore chiedo perdono.

O a pensar a cosa poteva essere e non è stato!
E che così triste è il nostro fato.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Fabio5792
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Fabio5792

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!




Poesie più recenti: