Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Dall'oculista

Comicita'

PULSE Morganti Paolo

Poesia pubblicata il 06/04/2011 | 1640 letture

Si sta pazienti e zitti
nell'apposita saletta
in attesa di esser visti
dal dottore della vista.

In un angolo sul divano
un signore aveva in mano
un vasetto per la cacca
malcelato dalla giacca.

E da lì proveniva
un immenso e denso puzzo
che l'aria ammorbava
causando imbarazzo.

Fu così che un baldo giovine
chiese tosto a quel signore:
- scusi tanto, ma che c'ha nel contenitore?
Perché qui proprio si sviene!

Il signore con timore
scoperchiò il contenitore
venne fuori un gran fetore
e seguì un general stupore.

Perché in quel vaso
c'era un enorme coso
di natura fecale
e sesquipedale.

I pazienti suggerirono
che il dottore della vista
non sarebbe stato buono
ad evadere ogni sua richiesta.

Tutti in coro gli indicarono
che era meglio un gastroenterologo
ma il signore del cacaturo
affermò con tono burbero:
- si! è proprio l'oculista
che mi deve saper dire
come mai i miei occhi lacrimano
quando questi cosi cago!

Nota dell'autore:

«scusate se vi tedio ma solo così posso porgere alla vostra cortese e paziente attenzione questa mia storiella.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di PULSE Morganti PaoloPrecedente di PULSE Morganti Paolo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

PULSE Morganti Paolo

PULSE  Morganti Paolo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

PULSE  Morganti Paolo Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061





Poesie più recenti: