Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




La prima volta

Riflessioni

rosa dagostino

Poesia pubblicata il 19/12/2010 | 3712 letture

L'avevo sognato
quel momento magico,
quel velo tra i capelli,
il profumo dei fiori d'arancio,
il mio vestito bianco
con tulle e merletti.
L'avevo desiderato quel momento,
i brindisi,
la torta,
la foto coi parenti.
Poi,
ho chiuso gli occhi
e il mondo è sparito all'orizzonte,
io e te,
quattro figli
e panni da lavare,
le notti insonni
e i bimbi da cullare.
E poi?
il sogno s'è spezzato,
troppo tardi
per chiudere gli occhi
e ritornare
a rivivere
quel giorno,
ora è troppo tardi,
la vita non è lunga assai,
la prima volta,
l'avevo tanto sognata,
ora ... l'ho dimenticata,
per me,
i sogni,
son finiti
ormai
chiusi in un cassetto.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di rosa dagostinoPrecedente di rosa dagostino >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

rosa dagostino

rosa dagostino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

126 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

rosa dagostino Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108





Poesie più recenti: