Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Cosa pensi della vita

Impressioni

lentini gaetano

Poesia pubblicata il 31/08/2010 | 1897 letture

Scorre la vita con tristezze e ballare,
ti incontri con gli altri e ti siedi a mangiare;
si macchia il vestito e lei si arrabbia,
anche il tuo cane è sporco di sabbia.

Scuoti il cespuglio e scappa il
coniglio
non gli sparare amalo come un
figlio
paga le tasse e gli uffici sono
chiusi,
tutti in fila aspettano rimangono
confusi

Scende la sera si chiudono le porte,
televisore acceso vince il più forte;
a luna piena non buttare la rete,
a chi controlla cosa direte?

Renditi conto che tutto
finisce,
è un camminare a tappe e qualcuno
guarisce;
pagare la retta per un fine
corsa,
lascia il profumo e vai alla
riscossa.

Vivo la vita che mi è stata donata,
non ho fatto niente almeno l'ho curata;
sono stanco di questa missione,
stacco la zavorra e rientro con "Lui" in comunione.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di lentini gaetanoPrecedente di lentini gaetano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

lentini gaetano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

242 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: